Resi e rimborsi

Uno o più articoli mi sono arrivati danneggiati: come posso fare?

Vi consigliamo di controllare appena possibile le condizioni sia degli imballi sia dei prodotti ricevuti.
Noi mettiamo la massima cura e attenzione nel confezionare e spedire i pacchi, ma qualche inconveniente, anche indipendente dalla nostra volontà, può capitare.
Per questo suggeriamo:

  • di controllare che il numero dei colli consegnati corrisponda a quanto indicato sulla bolla di trasporto
  • che l’imballo e i nastri di chiusura risultino integri e non alterati
  • di disimballare subito il prodotto, se possibile, e verificare che non ci siano danni nascosti

In caso di manomissioni e/o rotture visibili non preoccupartevi, il nostro Servizio clienti è a vostra disposizione.
Dovrete tuttavia contestare immediatamente la spedizione e/o la consegna apponendo la scritta “RISERVA DI CONTROLLO MERCE PER …” (indicare la motivazione) sul documento di consegna ricevuto dal corriere o da servizio di consegne.

Fatto questo, inviateci subito la segnalazione attraverso una email dettagliata.

La segnalazione deve pervenire al massimo entro 8 (otto) giorni dal ricevimento della merce, secondo le modalità previste dall’operatore scelto per la spedizione e/o consegna e/o dall’operatore.

In caso di merce danneggiata all’arrivo, la nostra politica è quella di provvedere immediatamente ad un nuovo invio della merce ordinata.

Ho cambiato idea su un prodotto: è possibile restituirlo?

Certo, per noi voi siete al primo posto ed è fondamentale che siate soddisfatto. Per questo facciamo molta attenzione nella scelta dei fornitori e cerchiamo di mettere a disposizione il miglior servizio clienti possibile.
Se tuttavia doveste cambiare idea o sfortunatamente dovessero esserci dei problemi, potete comunque decidere di restituire il prodotto acquistato, che vi verrà rimborsato, avvalendovi del diritto di recesso nei modi e nei termini di legge.
Con l’entrata in vigore del d.lgs. 21/2014, che recepisce la direttiva 83/2011 sulla tutela dei consumatori nei contratti stipulati a distanza, in particolare per i contratti online, è prevista una nuova normativa sul diritto di recesso (si veda: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/3/11/14G00033/sg)

Un suggerimento: comprate online con PayPal in tutto il mondo e se non siete soddisfatto dell’acquisto, restituitelo (https://www.paypal.it/reso/)
Paypal vi rimborsa le spese di spedizione del reso*. Attivate il servizio e utilizzatelo già dal prossimo acquisto.

* Il rimborso delle spese di spedizione del reso è offerto da PayPal Pte. Ltd, in collaborazione con TELUS International Europe. Vedere le condizioni e l’informativa sulla privacy nonché le attuali forme praticate, attraverso il loro sito.