Miele di Fiordaliso

Miele di Fiordaliso

 6,50

PESO NETTO: 500 gr.


Miele di fiordaliso: dal colore giallo chiaro-dorato e con un profumo dolce e non invadente, è piacevole al gusto.

Il miele di fiordaliso si presenta chiaro, tendente al giallo paglierino. Ha una cristallizzazione fine ed uniforme con dei cristalli morbidi al palato. Leggermente piccante, è indicato come accompagnamento a piatti a base di uova o mostarda.

 

Availability: Disponibile COD: MIE-FIORD Categorie: , Tag: , ,
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Miele di fiordaliso: dal colore giallo chiaro-dorato e con un profumo dolce e non invadente, è piacevole al gusto.
Il miele di fiordaliso si presenta chiaro, tendente al giallo paglierino. Ha una cristallizzazione fine ed uniforme con dei cristalli morbidi al palato. E’ un miele molto raro e difficile da produrre in purezza. Dal punto di vista dell’aroma è fine e delicato, non particolarmente persistente. Il sapore è anch’esso delicato, di fiori di campo, per certi versi simile a quello del girasole ma più tenue.


La zona di produzione è la Bassa Maremma e il fiordaliso fiorisce negli incolti e nei prati ad inizio estate. Densità e  colore del miele possono variare leggermente a seconda del periodo dell’anno.


Le capacità medicamentose del fiordaliso (centaurea cyanus), pianta erbacea che cresce spontanea nei campi di grano, terreni incolti, argini delle strade, sono conosciute già nel medioevo quando l’acqua di fiordaliso era usata come cosmetico per far brillare gli occhi e per illuminare lo sguardo.

Fiorisce tra luglio e settembre con capolini costituiti da fiori di colore blu e raramente rosa e bianco. Fa parte del genere Centaurea il cui nome deriva dal centauro Chirone, che secondo i racconti avrebbe curato le sue ferite con questa pianta. In Italia crescono molte varietà tutte provviste delle stesse proprietà terapeutiche: diuretiche, astringenti, oftalmiche, espettoranti.

La pianta è raccolta dal mese di maggio e inizialmente vengono colti i fiori (solo quelli blu), i quali poi sono essiccati. Poi sono raccolte anche le foglie. I principi attivi dai quali dipendono le proprietà medicamentose sono flavinoidi, pectine e antociani.

La pianta viene impiegata in oculistica sotto forma di acqua distillata ottenibile con procedimenti industriali per preparare colliri astringenti e antinfiammatori. In campo domestico si usa preparare l’infuso per trattamenti esterni come decongestionante delle palpebre. Anche per bocca e gola ha funzione analoga. Per un uso interno impiegato nel trattamento terapeutico come astringente intestinale e diuretico.

L’infuso si prepara con 20 grammi in un litro d’acqua. Basterà berne due tazzine al giorno. Per preparare il decotto porre un po’ di fiori essiccati in mezzo litro d’acqua e bollire per alcuni minuti lasciando poi macerare fino al raffreddamento. Filtrare e bere 2 bicchieri al giorno dopo i pasti.

Un altro suo impiego viene svolto sugli inestetismi della pelle, in modo da far fronte a rughe, eczemi ed acne e per evitare la formazione di ombre e macchie intorno agli occhi, visto che le sostanze attive del centaurea cyanus levigano la pelle della zona dove viene applicato, disintossicano l’epidermide e liberando i pori ostruiti dalle sostanze nocive presenti nell’aria. Le maschere facciali con il fiordaliso sono parecchio comuni tra le donne che desiderano rendere la pelle del proprio viso più liscia e setosa: non dovete fare altro che mescolare un preparato con un cucchiaio di fiordaliso secco, un cucchiaio di panna acida, due di latte e uno di miele in combinazione con un tuorlo d’uovo ed una fialetta di vitamina A. Lasciate agire per almeno 30 minuti il composto in modo che possa agire sull’epidermide in maniera efficace.

Con il fiordaliso è possibile preparare il vino mettendo a macerare 50 grammi di fiori secchi in un litro di vino per 3 mesi circa, agitando di tanto in tanto.

In ambiente domestico si può usare mettendo un po’ di fiori secchi nella vasca da bagno ed utile per pelli arrossate e delicate. Il fiordaliso entra anche nella composizione industriale di amari.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.750 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Miele di Fiordaliso”

Ricordamelo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: